COPRICAPI INDIANI

foto layout-indianiGennaio e febbraio è per me ricco di creatività, archiviati gli eventi di Natale, ora passo la maggior parte del tempo a realizzare idee nuove per i prossimi eventi o per i laboratori creativi.

Ho appena realizzato questi copricapi indiani pieni di colori e “pietre preziose” che voglio condividere con voi.

Ecco come potete realizzarli. Che ne pensate?

Occorrente:

Carta crespa colorata
Forbici
Biadesivo
Colla a caldo
Feltro o cartoncino
Strass e paillette

Esecuzione del copricapo:

1) Ritagliate una striscia di carta crespa lunga circa 90 cm e alta 10 cmoccorrente-copricapo-indiano-122) Piegate a metà la striscia in orizzontale e realizzate due tagli a sinistra e a destra come indicato in foto, lasciando intatta la parte centrale della fascia e ottenendo sia a destra che a sinistra tre strisce.

3 e 4) A questo punto intrecciate i fili formando due trecce una a destra e una a sinistra.
copricapo-indiano-diy-21-1024x1019Nella parte centrale della fascia si viene a formare una sorta di tasca che vi servirà per inserire le piume.copricapo-indiano-diy-3

Per incollare le piume e chiudere la fascia, utilizzate del nastro biadesivo. Infine, decorate la fascia a piacere con motivi geometrici ricavati tagliando pezzi di feltro o di cartoncino e utilizzate colla a caldo o biadesivo per attacarli sulla fascia.copricapo-indiano-diy-4

Se poi non vi piace il “fai da te” o siete toppo impegnati potete sempre chiamarmi, qui trovate il workshop di copricapi indiani che curo personalmente.

 

Credits: foto e testi di Silvia Comini

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>